La Cordata - Escursionismo & Natura

In Primo Piano


10 - 11/11/2018 W-END <br /> SIBILLINI d'Autunno<br />Infernaccio by night e M. Castel Manardo (1917 m.)

10 - 11/11/2018 W-END
SIBILLINI d'Autunno
Infernaccio by night e M. Castel Manardo (1917 m.)


Dalle Pisciarelle nei boschi a tinte brune e giallo fosco, nella profonda Gola dell’Infernaccio, sino alle vetuste faggete color ocra che anticipano l’eremo di S. Leonardo, rientro al buio col silenzio rotto dalle acque ruscellanti del Tenna.. Domenica itinerario lungo d’alta quota tra i monti Amandola e Castel Manardo sino alla sua sommità nel verde regno delle praterie appenniniche, per osservare il profondo vallone dell’Ambro ed il Pizzo della Regina (2332 m.) che s’impenna davanti a noi! Pernotto in rifugio, sensazioni intime e raccolte.. buona cucina e sapori del territorio!

€ 110 sino 20/09/18
€ 125 da 28/10 a 06/11
DIREZIONE TECNICA:
"Alla Ricerca del Viaggio"



Per Maggior Dettagli >
La Cordata

escursionismo & natura


SALAMANDRINE in migrazione
Pian dell'Acqua, anfibi..
e birre apecchiesi (T) - 20/10/2018


SALAMANDRINE in migrazione<br />Pian dell'Acqua, anfibi..<br /> e birre apecchiesi (T)
Cerchiamo e conosciamo questi rari e simpatici anfibi ora attivi, in un sito vallivo umido e rigoglioso sul versante sud del Nerone, tra una stretta gola e la sua cascata.. finale ad Apecchio con possibile degustazione di birre artigianali, specialità locale!

Avete mai incontrato la Salamandrina dagli occhiali? E' un piccolo anfibio urodelo (dotato di coda) amante di boschi umidi e maturi, siti rocciosi solcati da torrenti e ricchi di humus, davvero difficile da osservare.. sul Monte Nerone ci sono i suoi "locus classicus" dove in determinati momenti è possibile con un po' di fortuna incontrarla! La cercheremo con curiosità tra pietre, pozze acquitrinose e sottobosco, facendo attenzione ai nostri passi.. in determinate situazioni di elevata umidità non è improbabile trovarsene tante sul sentiero! In questo periodo le salamandrine stanno allontanandosi dall'acqua per ricercare i siti del loro letargo, interrandosi tra sassi e foglie. Percorriamo da Cerreto, poco sopra l'abitato di Pianello di Cagli, con l'ausilio di un caschetto un suggestivo sentiero che ci condurrà negli antri del fosso di Pian dell'Acqua, profonda incisione nei calcari, sino alla grande cascata che stretta tra le pareti della forra ci regalerà emozioni speciali! A fine cammino, possibilità di salutarsi ad Apecchio con un'apericena davanti a birre artigianali del territorio e crostini!

DIFFICOLTA': FACILE (T), Km 7, marcia 2h30', disliv. 150 m.
QUOTA: € 13 (guida naturalistica AIGAE con assicurazione RCT)
7-13 anni € 7
POSSIBILITA' DEGUSTAZIONE BIRRE ARTIGIANALI con taglieri € 7 c/o Rist. Civico 14+5 di Apecchio (prenotare)
CORDATA CARD / ASSICURAZ. infortuni obbligatoria € 10
(valida 1 anno, convenzioni/sconti, 1 gratuità ogni 10 trek)
facoltativa alla 1^ uscita annuale, poi richiesta a tutti
RITROVO: h 14 Fano, Bar Poldo (V. S. Eusebio, 44 - C. comm.le S. Orso); h 15.15 Pianello di Cagli (PU), piazza
PRENOTAZIONE obbligatoria: entro h 10 di sab. 20/10
lacordataescursionismo@gmail.com - 348/0430358 (w-app/sms)
(specificare nome e cognome, n° persone)
per prenotazioni >5 persone richiesto bonifico bancario
IBAN: IT46C 08826 133050 0007 0170 527 | C/C intest. M. Giorgi
Causale: titolo e data escursione, n° quote e nominativo
N.B: prenotazione con "partecipo" di FB non valida!
INDICAZIONI e ATTREZZATURA: SCARPE DA TREK alte alla caviglia obbligatorie, 1 L acqua, cappello, guanti, felpa, antivento, mantellina antipioggia, bastoncini telescopici, scarpe e ricambio completo (in auto)

LOCALITA’: Pianello di Cagli (PU)
FINE ATTIVITA' h 18 circa (con degustazione h 19.30)
MEZZI: auto proprie (possibilità di aggregarsi)

PENALI ANNULLAMENTO: Per prenotazioni dove non è richiesto bonifico, è possibile disdire sino a 24h dall'evento senza penali. Per disdette comunicate a meno di 24h dall'evento è richiesta l'intera quota: ritiri dell'ultim'ora ci mettono in difficoltà.
DISDETTE DOPO VERSAMENTO BONIFICO: non è previsto nessun rimboroso se pervenute nei 3 giorni che precedono l'evento. Disdette pervenute tra 4 e 15 giorni precedenti l'evento: non è previsto rimborso, sarà però riconosciuto un credito esigibile su future escursioni. Disdette pervenute oltre i 15 giorni precedenti l'evento saranno rimborsate al 50%

N.B:
- I tempi indicati sono di cammino effettivo, ai quali vanno aggiunte le normali soste che si rendono necessarie per riposare e apprezzare paesaggi e natura
- La guida si riserva la facoltà di non accettare escursionisti non adeguatamente equipaggiati, in particolare se privi delle SCARPE DA TREKKING obbligatorie, meglio se alte alla caviglia, fondamentali per la sicurezza. Controllate l'equipaggiamento richiesto per l'escursione, o nell'apposita sezione del sito (APPROFONDIMENTI/ABBIGLIAMENTO & ATTREZZATURA)
- L'itinerario o il programma può subire variazioni definite ad insindacabile giudizio dalla guida, per ragioni logistiche, meteorologiche o di gestione del gruppo

ESCURSIONI Recenti